Fecondazione assistita in Austria

Sono in crescita il numero di coppie sterili, che si affidano alla fecondazione assistita in Austria per concepire un bambino. In Italia, ci sono ancora molti limiti imposti dalla legge, tuttavia, all'estero ci sono molte cliniche a cui potersi rivolgere, con pro e contro.

I trattamenti di fecondazione in Austria vengono utilizzati sempre da più persone, specialmente nel caso in cui, le vie naturali sono ostruite da cause di forza maggiore. Ovviamente, la cosa non ha impedito di sollevare questioni giuridiche ed etiche, tuttavia, la bontà dei centri PMA in Austria è fuori discussione.

Pregiudizi e problemi etici

Nei casi in cui entrano in gioco spermatozoi e cellule uovo che appartengono a un donatore, la questione della eterologa in Austria si fa ancora più complicata. Il fatto è che si rischia di fare confusione quando si parla di fecondazione assistita in generale. Poiché si rischia di parlare di trattamenti e processi, in realtà molto diversi tra di loro. L’eterologa, ad esempio, comprende le tecniche di fecondazione assistita, dove le cellule uovo e gli spermatozoi, appartengono ad un donatore.

Tutto questo, chiaramente, comporta pregiudizi etici che in Austria sono piuttosto comuni. Come, ad esempio, il diritto del figlio nascituro di conoscere i genitori biologici, e quello dei genitori biologici stessi, che dovrebbero poter avere la possibilità di conoscere il figlio, e tante altre questioni. Premesso tutto ciò, va anche ricordato che l’ovodonazione in Austria ha costi piuttosto alti, rispetto ad altri paesi.

Il costo da pagare

Nonostante nessuno metta in dubbio la qualità dei trattamenti di PMA in Austria e le cliniche altamente specializzate, quello che frena la maggior parte delle persone, sono evidentemente i prezzi piuttosto alti, a volte anche più dell’Italia. I costi in Austria sono il problema principale, per cui molti italiani scelgono altre mete estere per ricevere in dono la gioia di un bambino.

La Repubblica Ceca, ad esempio, oltre ad avere centri specializzati molto avanzati tecnologicamente e leggi piuttosto permissive, consente di sottoporsi ai vari trattamenti, con costi molto più contenuti. In caso di totale infertilità, la fecondazione eterologa, è l’unica via di scampo, tuttavia, dato che in Italia è ancora difficile trovare centri specializzati che consentono questo trattamento, la “fuga” verso le mete estere diventa quasi obbligatoria. Dato che ci si deve spostare in ogni caso, a questo punto, meglio farlo in una clinica specializzata, ma economica, piuttosto che troppo costosa!

Perché eseguire il trattamento in Repubblica Ceca?

Ci sono tanti benefici, che la clinica REPROMEDA Biology Park può offire.
Si usano le tecniche di ultima generazione, prezzi sono molto più competitivi e non ci sono le restrizioni legislative come in Italia. A stesso momento la clinica è stata votata come il centro migliore in Europa.

Vorrei altre informazioni